Sunita Zucca

Sunita nasce a Darjeeling (India) nel 1985, adottata da una famiglia di Prato, inizia a mostrare il suo lato creativo e artistico all’età di 8 anni col il disegno e la pittura, in seguito frequenta l’istituto d’arte di moda e costume di Montemurlo.

Sunita culmina un grande talento non solo nell’arte di creare abiti ma anche nella musica grazie alla passione dei suoi parenti.
Dal 2008 segue la scuola di canto dell’ associazione musicale Luciano Bettarini seguita dal soprano Maria Luisa Zeri.
Nel 2010 Sunita partecipa al concerto organizzato dall’associazione “Canzoni d’altri tempi” al Convitto Nazionale Cicognini.
Nello stesso periodo ha collaborato con l’orchestra polifonica Chiti di Prato in qualità di voce solista.
Dal 2011 viene seguita attivamente dal soprano Silvia Pacini e fa parte della Corale Verdi di Prato, partecipando a vari concerti a Prato e Lucca, tra cui il concerto operistico “All’alba vincerò” e ha preso parte alla messa da Requiem per l’inaugurazione dell’anno verdiano, ma anche in opere liriche tra cui Tosca, La Traviata, Cavalleria rusticana e Rigoletto.
Nel 2012 si perfeziona sotto la guida maestro del Maggio Musicale Fiorentino Luciano Roberti.
Dal 2013 al 2015 frequenta e termina con successo la scuola Verdi di Prato nel corso di canto lirico sotto la guida del mezzo soprano Mya Fraccassini.
Attualmente fà parte del progetto Florence opera guidato dal Soprano Patrizia Morandini con cui ha debuttato nell'opera Dido & Aeneas nel ruolo di Venere.


Sunita è stata componente e collaboratrice con diversi gruppi della scena gothic e progressive nella zona di Prato, Pistoia, Firenze e Pisa partecipando a diversi festival e contest per band emergenti.

Da più di dieci anni pratica l’hobby del cosplay riuscendo col tempo a creare dei veri e propri capolavori per accuratezza e buon gusto arrivando alla cifra di più di un centinaio di cosplay realizzati fin ora.
Da diversi anni viene ospitata in varie manifestazioni del fumetto in veste di giurata e presentatrice per le gare cosplay, cantante interpretando canzoni (OST) di anime giapponesi, videogiochi, film,presentatrice e organizzatrice nel settore cosplay.
Tutti coloro che ascoltano la voce di Sunita rimangono commossi e rapiti dalle emozioni che riesce a trasmettere.